SASSOFONO


VALENTINA PERSENICO

DOCENTE DI DONGO


Si è diplomata in sassofono con il massimo dei voti presso il Conservatorio “G.Verdi” di Milano sotto la guida del Maestro Daniele Comoglio e nel 2009, presso lo stesso istituto, ha conseguito brillantemente la Laurea di Secondo Livello.


Ha frequentato numerose masterclass tenute da docenti di fama internazionale, quali Jean-Marie Londeix, Eugene Rousseau, Federico Mondelci, Mario Marzi, Daniele Berdini, David Brutti.

Ha collaborato con la Giovanile Orchestra di Fiati di Ripatransone (AP), l’Orchestra di Fiati della Brianza, l’Orchestra di Fiati della Valle Camonica, l’Orchestra Sinfonica della Radiotelevisione di San Pietroburgo e l’Orchestra Sinfonica “Antonio Vivaldi”.


Ha partecipato come sassofonista all’esecuzione di due opere del grande compositore Salvatore Sciarrino: “La bocca, i piedi, il suono” e “Studi per l’intonazione dal mare”.

Ha collaborato inoltre in varie formazioni cameristiche (duo, quartetto, ensemble).

Dal 2002 ricopre stabilmente il ruolo di primo sax alto nell’Orchestra di Fiati della Valtellina con la quale si è esibita sia in Italia che oltre confine, ha partecipato alla realizzazione di tre CD e preso parte a vari Festival e Concorsi (in Italia, Spagna, Svizzera, Austria, Olanda).

Ha frequentato corsi di direzione con i Maestri Lorenzo Della Fonte e Denis Salvini.

Dirige attualmente la Junior Band “Arco dell’Adda” (unione delle scuole musicali delle bande di Berbenno e Fusine -SO-).


Svolge un’intensa attività didattica dal 2003 collaborando con diverse realtà musicali della

Provincia di Sondrio in qualità di insegnante di sassofono, musica d’insieme e teoria e solfeggio. Ha svolto progetti di propedeutica musicale all’interno delle scuole elementari, e dal 2009 è insegnante di sassofono presso il Campo Musicale Estivo, organizzato dalla scuola di musica della Filarmonica di Morbegno (SO).